Bugie vuote e ripiene

Non avevo mai fatto le bugie prima: pensavo fossero lunghe e complicate, e che fosse impossibile ottenere un risultato perfetto. E invece sono semplicissime e davvero molto divertenti da preparare! Sono così semplici che mi sono addirittura buttata sulla preparazione delle bugie ripiene di nutella e marmellata (per me di pesche fatta in casa, ma potete scegliere quella che preferite). Non saprei dire quali siano più buone tra quelle semplici e quelle che racchiudono un cuore di nutella morbidissima e ancora calda. Dunque creditimi e preparate anche voi delle bugie, buone per qualsiasi occasione! Richiedono pochi ingredienti, poco tempo, e sono deliziose… ancora tiepide, profumate grazie al rum, al limone, e alla vaniglia, e più croccanti e friabili di qualsiasi altro dolce.

DSC_0060

Ingredienti:

500 g di farina

130 g di latte intero

50 g di burro fuso

50 g di zucchero a velo (più quello per spolverare)

30 g di vino bianco secco

10 g di rum (di qualità)

2 tuorli

i semi di una bacca di vaniglia o la scorza grattuggiata di un limone

olio di semi per friggere

Mescolare la farina con lo zucchero a velo e un pizzico di sale. Aparte mescolare i tuorli con il burro fuso, il vino e il rum. Riunire le due preparazioni, aggiungere la scorza di limone e il latte e impastare il tutto a mano su un piano di lavoro fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Coprirlo con la pellicola e farlo riposare una mezz’oretta in frigo. Trascorso questo tempo, man mano prelevare un po’ di pasta, lasciando il resto nella pellicola, infarinarla, stenderla un po’ con le dita, e poi tirarla con la macchina per la pasta più volte fino ad ottenere una sfoglia sottile (1 mm di spessore). Accomodare le sfoglie sul piano infarinato e tagliarle in tanti rettangoli con un tagliapasta dentellato, di circa 5×10 cm, e fare un taglietto di circa 3 cm al centro di ogni rettangolo. Scaldare abbondante olio di semi in una pentola larga e quando sarà caldo friggervi le bugie poche alla volta per circa 30 secondi per lato. Non appena inizieranno a dorare scolarle su carta assorbente, e quando saranno fredde spolverarle con zucchero a velo in abbondanza e servire.

Per le bugie ripiene di nutella e marmellata: una volta stesa la sfoglia procedere come si dovessero preparare dei ravioli giganti. Quindi adagiare sopra la sfoglia, nel senso della lunghezza, non al centro ma verso un lato, delle cucchiaiate generose di nutella o marmellata (del gusto che si preferisce, l’importante è che non sia liquida ma bella densa). Ripiegare quindi la sfoglia su se stessa andando a coprire il ripieno. Schiacciare bene con le dita intorno al ripieno in modo da far aderire i due strati di pasta. Quindi tagliare dei ravioli sempre con il tagliapasta dentellato e friggere nell’olio bollente sempre circa 30 secondi per lato. Quando saranno fredde cospargere con abbondante zucchero a velo e servire!

DSC_0035

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...