Barchette albicocche profumate

Una ricetta semplice, fresca ed estiva nata da un avanzo di pastafrolla e l’idea di usare la lavanda fresca in qualche dolce. L’abbinamento con le albicocche è perfetto, esalta la loro freschezza per rendere queste barchette dei biscottini estivi deliziosi! Usate la lavanda con discrezione… se è fresca sarà sicuramente molto profumata quindi regolatevi in base ai vostri gusti! E per le albicocche: prendetele fresche e più nature possibile, sarebbe l’ideale dal vostro giardino😋

Ingredienti:

300 g farina

150 g zucchero bianco

1 uovo + 1 tuorlo

125 g burro

1 cucchiaino di lievito

la scorza grattugiata di un limone

i pistilli staccati da due fiori freschi di vaniglia

Per il ripieno:

10-15 albicocche fresche e mature

miele per completare

Impastate tutti gli ingredienti della pasta  frolla fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Ponetela avvolta nella pellicola in frigorifero e intanto dividete le albicocche a metá togliendo il nocciolo. Con il matterello stendete la pasta frolla abbastanza spessa (almeno 1 cm) e create dei triangoli con una rotella o un coltello. Ponete metà albicocca rivolta all’ingiù in ogni triangolo di pastafrolla e ripiegate i lembi per chiuderli bene. Distribuite le barchette su una placca da forno coperta di carta da forno, cospargete con un po’ di miele e infornate a 180C per 10-15 minuti finchè la pastafrolla sarà ben cotta e le albicocche dorate.

Annunci

15 pensieri su “Barchette albicocche profumate

  1. ciao Anna, eccomi da te 🙂
    Questa ricetta è davvero originale e l’abbinamento lavanda albicocche mi manca.
    Mi piace il tuo entusiasmo! Ho visto il tuo blog ed è molto carino e ben curato.
    Continua così che stai facendo un ottimo lavoro e, anche la mia passione è diventato il mio lavoro 😉

    1. Che bello sarebbe il mio sogno se solo mi potesse succedere la stessa cosa, ora devo capire come muovermi per renderlo possibile… se solo mi potessi dare qualche consiglio sarebbe preziosissimo!

      1. Se ci fosse una formula magica te la darei molto volentieri Anna. Ormai sono più di 6 anni e mezzo che ho aperto il mio blog e ho iniziato pubblicando le foto delle mie torte decorate poi pian piano ho cominciato a fare tutorial, poi ad aggiungere anche ricette dolci, poi salate di tutti i tipi, migliorando man mano anche nel fare le foto.. ti posso dire che ci vuole pazienza, costanza, farsi conoscere nei vari social, proporre ricette originali ed interessanti, e vedrai che con il tempo ed il tuo entusiasmo otterrai i risultati sperati 😉

  2. ciao Anna, eccomi da te 🙂
    mi piace il tuo entusiasmo! Ho visto il tuo blog ed è molto carino e ben curato.
    Continua così che stai facendo un ottimo lavoro e, anche la mia passione è diventato il mio lavoro 😉

  3. Pingback: Giardino di Agosto

Rispondi