Muffin pesche-amaretto

Nessun ingredienti si sposa così bene come le pesche con gli amaretti, due ingredienti che adoro sia mangiati al naturale sia usati nei dolci! Quindi dopo le celebri pesche ripiene di nonna Albina e la golosa ciambella pesche e amaretti, non potevano mancare i muffin! Tuttavia sono muffin molto originali, mi sono venuti in mente cosí ma l’esperimento direi che è ben riuscito. L’impasto è semplice al cacao, infatti la bontà sta nelle due estremità del muffin: un lato è morbido grazie alle pesche caramellate (ricorda una torta capovolta alle pesche) e l’altro è croccante grazie agli amaretti sbriciolati… vedrete all’assaggio che delizia! 

Ingredienti:
150 g farina
30 g cacao amaro 
120 g zucchero
1 cucchiaino di lievito 
1 uovo
100 ml latte
100 g burro fuso 
una decina di amaretti 
1 pesca noce + 1 cucchiaio colmo di zucchero di canna 

In due ciotole separate mescolate gli ingredienti solidi e quelli liquidi separatamente. Mescolare assieme poi le due preparazioni. Tagliare la pesca a fettine spesse 1 cm circa e farle saltare in padella con un cucchiaio colmo di zucchero di canna e un goccio di acqua per qualche minuto, lasciandole croccanti. Porre 2 fette di pesche sul fondo di ogni stampino da muffin con anche un po’ dello sciroppo che si è formato nella padella. Riempire gli stampini con il composto al cacao, completare con gli amaretti sbriciolati (per creare una crosticina croccante) e infornare a 180 C per 20 minuti circa. 

3 pensieri su “Muffin pesche-amaretto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...