Porcini al cartoccio

Questa è una ricetta veloce e semplice ma di sicuro di effetto! I vostri ospiti si troveranno davanti un cartoccio di alluminio caldo e solo quando lo apriranno scopriranno al suo interno come una fantastica sorpresa un porcino caldo e sfrigolante al profumo di timo. Un contorno ottimo per un filetto oppure anche un antipasto sfizioso da accompagnare magari con un tomino al verde.

Ingredienti:
porcini di medie dimensioni
olio d’oliva
sale grosso
timo fresco
peperoncino rosso fresco a fettine (o in polvere)
carta alluminio

Pulite bene i porcini dalla terra (non passateli sotto l’acqua se no si inzupperanno e diventerrano molli). Fate delle incisioni nel senso della lunghezza sul gambo senza arrivare fino al fondo (deve rimanere intatto), e sulla cappella fate delle incisioni a scacchiera. Accartocciate ogni porcino in un foglio di alluminio sufficientemente grande per poterlo avvolgere completamente. Al suo interno unite due cucchiai di olio d’oliva, qualche fettina di peperoncino (o una spolverata di quello in polvere) e un rametto di timo. Chiudete bene tutti i cartocci e cuocete in forno a 200ºC per 20 minuti circa o fin quando i funghi saranno morbidi e dorati. Servite nei cartocci ancora caldi e lasciate scoprire ai vostri ospiti la sorpresa!

2 pensieri su “Porcini al cartoccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...