Ciambellone alle prugne

La ciambella è la forma migliore per qualsiasi torta da colazione! Bella, elegante, semplice da tagliare e ottima da mangiare! Le dosi sono molte perchè un ciambellone bello e buono deve essere alto e soffice: tuttavia potete dimezzare le dosi se lo preparate per poche persone… anche se finirà in un attimo, ve lo assicuro! Semplice ma gustoso grazie agli agrumi e alle prugne secche farà un successone! Se non avete le prugne secche o non le amate, potete semplicemente sostituirle con l’uvetta e otterrete comunque un ottimo risultato. Volendo, in estate, si può utilizzare anche della frutta fresca, che però renderà il dolce più umido e dovrà essere consumato più velocemente.


Ingredienti:

500 g farina bianca
300 g di zucchero
300 g burro morbido
250 g latte intero
5 uova medie
280 g prugne secche (o uvetta)
la scorza di un’arancia
il succo di mezza arancia
la scorza di un limone
una bustina di lievito

Con le fruste elettriche montate il burro morbido con lo zucchero e le scorze degli agrumi e poi continuando a montare aggiungete le uova una alla volta facendole amalgamare bene al composto. Se usate delle prugne secche (non morbide) o dell’uvetta secca, mettetele a bagno in un bicchiere con un po’ di acqua bollente e un goccio di rum. Aggiungete al composto di burro la farina e il lievito e mescolate bene. Aggiungete quindi il latte e il succo della mezza arancia e amalgamate il tutto. Scolate le prugne secche dall’acqua, infarinatele per bene e versatele nel composto eliminando la farina in eccesso. Mescolate velocemente e versate il composto in uno stampo da ciambella abbastanza grande. Infornate a 180ºC per 50-60 minuti circa, tenendo il dolce sotto controllo. Fate raffreddare prima di spolverarlo con zucchero a velo e servite per la colazione, inzuppato nel latte o nel tè!

13 pensieri su “Ciambellone alle prugne

    1. Et voila!, con lo zucchero è perfetta, nonostante il diabete voglio provare a farla, magari lo sostituirò col fruttosio, o ne metterò un po’ meno, vedremo. Appena ce la farò a muovere un po’ meglio le mani la proverò sicuramente. Grazie per la bellissima ricetta. ❤

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...