Pomodorini confit home-made 

La ricetta più semplice che esista: vedrete però che figurone! Questi pomodoini confit possono essere conservati qualche mese sott’olio, o addirittura qualche anno se sterilizzate i vasetti. Ottimi per condire una pasta veloce oppure come accompagnamento a carne e pesce, o anche serviti su una fetta di pane spalmato con un po’ di robiola fresca e qualche fogliolina di basilico!

Ingredienti:
pomodorini ciliegino/pachino
zucchero di canna 
olio, sale 

Lavate bene i pomodorini e tagliateli a metà. Disponeteli su una teglia coperta da carta da forno e conditeli in modo omogeneo con olio e sale. Distribuitevi in superficie anche qualche cucchiaiata di zucchero di canna e infornate a forno ventilato caldo a 120°C per 3-4 ore finchè i pomodorini saranno secchi ma ancora leggermente morbidi. Consumateli caldi oppure lasciateli raffreddare e poi trasferiteli nei vasetti e versate in superficie un filo d'olio prima di chiudere il vasetto.

3 pensieri su “Pomodorini confit home-made 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...