Bocconcini di pollo allo zenzero e maio 

Una ricetta semplice e veloce, che piace a tutti, con ingredienti che troverete ovunque senza grande sforzo? Eccovi i bocconcini di pollo marinato con yogurt e zenzero e poi impanati e fritti! Serviti caldo con maionese fatta in casa (che potete tranquillamente sostituire con maionese già pronta) e insalatina misticanza (sostituibile con qualsiasi altra verdura). Questi bocconcini sono perfetti per un aperitivo come finger food oppure per un antipasto semplice e sfizioso! Potete provare a servirli anche infilzati su uno spiedino… che bella idea!

Ingredienti:
un petto di pollo intero
un vasetto di yogurt greco bianco (170 g)
una fettina di limone
zenzero in polvere
peperoncino in polvere
2 uova
farina bianca per impanare
pangrattato per impanare
olio di semi per friggere

Per accompagnare:
maionese fatta in casa
insalata misticanza

Tagliate il petto di pollo a cubetti grandi quanto una noce e mescolateli in una ciotola con lo yogurt, il succo di una fettina di limone, sale, zenzero e peperoncino in polvere (non esagerate con il peperoncino se no copre il gusto, invece abbondate con lo zenzero, perché altrimenti non sentirete il gusto una volto impanato e fritto il pollo). Mescolate bene il tutto fino a quando i cubetti di pollo sono coperti dallo yogurt e si sente forte l’aroma di zenzero. Lasciateli riposare nella ciotola coperta con la pellicola in frigorifero per 1 ora minimo. Quando sarà ora di servirlo fate così: sbattete le uova in una ciotola e su un piano di lavoro create una montagna di farina e una di pangrattato. In una padella antiaderente dal bordo alto mettete due dita di olio di semi per friggere e fatelo scaldare. Passate ogni cubetto di pollo nella farina, poi nell’uovo, e infine nel pangrattato e man mano fateli friggere nell’olio bollente. Scolateli su carta assorbente, regolate di sale e servitele subito caldo accompagnati da maionese fatta in casa e insalata misticanza condita con olio, sale e aceto balsamico.

11 pensieri su “Bocconcini di pollo allo zenzero e maio 

      1. Si può però usare il succo in marinatura o con il succo stesso puoi fare una maionese! Poi ovviamente dipende sempre…io ad esempio lo metto a pezzettoni quando faccio o delle marinature o delle cotture in forno o stufate. Per quanto riguarda il bruciare la parte esterna, devo provare e poi ti saprò dire!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...