Plumcake al mais e mirtilli

Un dolce rustico e leggero: la farina di mais e mandorle creano quel colore giallo intenso e quel gusto tipico di dolce “fatto in casa”. Il tutto è completato con tanti mirtilli freschi di stagione, e se non è tempo di mirtilli basterà usare quelli essiccati: otterrete un risultato ancora migliore perché il plumcake sarà meno umido, e quindi potrete conservarlo per più giorni… sempre se non lo fate scomparire nel giro di poche ore! Ps. è anche senza glutine!!!

Ingredienti:
150g burro
200g zucchero di canna
1 limone
150 g farina di mais
150 g mandorle
½ cucchiaino di lievito
4 uova grandi
una bacca di vaniglia
200 g mirtilli freschi o essiccati

Mescola lo zucchero con la scorza del limone strofinando bene con le mani per far rilasciare tutto l’aroma alla scorza del limone. Unisci il burro morbido e un po’ di semini della bacca di vaniglia: mescola fino a creare una crema soffice. Aggiungi le uova e mescolate velocemente. Unisci quindi anche la farina, le mandorle tritate finemente e il lievito. Mescola fino ad ottenere un composto omogeneo e solo alla fine unisci anche i mirtilli. Versa il composto in uno stampo da plum-cake imburrato e infarinato e cuoci a 170°C per circa 40-45 minuti finché sarà solido e compatto. Lascia raffreddare prima di consumare.

2 pensieri su “Plumcake al mais e mirtilli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...