Tiramisù by Bananna

Uno dei dolci italiani più tradizionali che esista! E apparentemente anche uno dei più semplici: non serve nemmeno il forno! E invece sta proprio qui l’inganno, perchè preparare un buon tiramisù è veramente difficile. Lo trovate nella carta dei dolci di quasi tutti i ristoranti, ma quanto volte è davvero buono? Io vi propongo la mia versione: rigorosamente SENZA panna, ma solo con uova fresche e contadine: montate a lungo e mescolate con mascarpone di ottima qualità. Vedrete come sarà più leggera questa crema rispetto a quella usata nei soliti tiramisù, piena di panna e mascarpone e con poche uova. E poi i savoiardi: assolutamente non scegliete i pavesini o quei savoiardi nel pacchetto piccoli, spessi e secchi. Usate invece savoiardi belli gialli (vuol dire che sono fatti con uova buone), grandi, larghi e sottili (così non saranno troppo spezzeattati nel tiramisù). P.s. se volete nel caffè potete aggiungere anche un goccio di liquore come rum o marsala.

Ingredienti:
500g di mascarpone
4 uova
140g di zucchero bianco
250g di savoiardi larghi, morbidi e sottili (non quelli secchi e piccoli del supermercato!)
caffè (dose da una moka grande)
cacao amaro q.b.

Procedimento:
Preparate il caffè e versatelo in un piatto fondo per farlo raffreddare. Separate i tuorli dagli albumi. Montate con le fruste elettriche gli albumi a neve per circa 5 minuti, fino ad ottenere una consistenza compatta. Aggiungere metà dello zucchero e montare ancora qualche minuto. A parte montare con le fruste i tuorli assieme allo zucchero restante fino ad ottenre un composto spumoso e morbido. Aggiungere quindi il mascarpone e montare per mezzo minuto in modo che sia tutto ben amalgamato. Unire quindi gli albumi montati a neve e mescolare dal basso verso l’alto con molta delicatezza per non smontare il composto. Prendete una teglia sufficientemente grande: dovrete ottenere due strati di savoiardi quindi scegliete una misura adatta. Iniziate con il primo strato: uno dopo l’altro bagnate i savoiardi nel caffè (molto velocemente, non devono essere inzuppati, ma solo bagnati all’esterno e ancora perfettamente asciutti all’interno). Quindi create il primo strato di savoiardi sulla base della teglia. Versate metà del composto di mascarpone. Spolverizzate con abbondante cacao amaro usando un colino. Create un secondo strato di savoiardi e poi di crema al mascarpone. Se vi avanzano dei savoiardi spezzettateli e poneteli in cima, e poi copriteli con un po’ di crema. Spolverizzate tutta la superficie di cacao amaro e mettete in frigo per qualche ora. Se riuscite a tenerlo in frigo almeno 12 ore avrete una consistenza fantastica!


Ingredienti:
500g di mascarpone
4-5 uova (usatene 4 se non avete tempo di farlo riposare tante ore, usatene 5 se lo potete far riposare almeno 12 ore: con 5 uova sarà più leggero)
140g di zucchero bianco
250g di savoiardi larghi, morbidi e sottili (non quelli secchi e piccoli del supermercato!)
caffè (dose da una moka grande)
cacao amaro q.b.

Procedimento:
Preparate il caffè e versatelo in un piatto fondo per farlo raffreddare. Separate i tuorli dagli albumi. Montate con le fruste elettriche gli albumi a neve per circa 5 minuti, fino ad ottenere una consistenza compatta. Aggiungere metà dello zucchero e montare ancora qualche minuto. A parte montare con le fruste i tuorli assieme allo zucchero restante fino ad ottenre un composto spumoso e morbido. Aggiungere quindi il mascarpone e montare per mezzo minuto in modo che sia tutto ben amalgamato. Unire quindi gli albumi montati a neve e mescolare dal basso verso l’alto con molta delicatezza per non smontare il composto. Prendete una teglia sufficientemente grande: dovrete ottenere due strati di savoiardi quindi scegliete una misura adatta. Iniziate con il primo strato: uno dopo l’altro bagnate i savoiardi nel caffè (molto velocemente, non devono essere inzuppati, ma solo bagnati all’esterno e ancora perfettamente asciutti all’interno). Quindi create il primo strato di savoiardi sulla base della teglia. Versate metà del composto di mascarpone. Spolverizzate con abbondante cacao amaro usando un colino. Create un secondo strato di savoiardi e poi di crema al mascarpone. Se vi avanzano dei savoiardi spezzettateli e poneteli in cima, e poi copriteli con un po’ di crema. Spolverizzate tutta la superficie di cacao amaro e mettete in frigo per qualche ora. Se riuscite a tenerlo in frigo almeno 12 ore avrete una consistenza fantastica!

140g di zucchero bianco
250g di savoiardi larghi, morbidi e sottili (non quelli secchi e piccoli del supermercato!)
caffè (dose da una moka grande)
cacao amaro q.b.

Procedimento:
Preparate il caffè e versatelo in un piatto fondo per farlo raffreddare. Separate i tuorli dagli albumi. Montate con le fruste elettriche gli albumi a neve per circa 5 minuti, fino ad ottenere una consistenza compatta. Aggiungere metà dello zucchero e montare ancora qualche minuto. A parte montare con le fruste i tuorli assieme allo zucchero restante fino ad ottenre un composto spumoso e morbido. Aggiungere quindi il mascarpone e montare per mezzo minuto in modo che sia tutto ben amalgamato. Unire quindi gli albumi montati a neve e mescolare dal basso verso l’alto con molta delicatezza per non smontare il composto. Prendete una teglia sufficientemente grande: dovrete ottenere due strati di savoiardi quindi scegliete una misura adatta. Iniziate con il primo strato: uno dopo l’altro bagnate i savoiardi nel caffè (molto velocemente, non devono essere inzuppati, ma solo bagnati all’esterno e ancora perfettamente asciutti all’interno). Quindi create il primo strato di savoiardi sulla base della teglia. Versate metà del composto di mascarpone. Spolverizzate con abbondante cacao amaro usando un colino. Create un secondo strato di savoiardi e poi di crema al mascarpone. Se vi avanzano dei savoiardi spezzettateli e poneteli in cima, e poi copriteli con un po’ di crema. Spolverizzate tutta la superficie di cacao amaro e mettete in frigo per qualche ora. Se riuscite a tenerlo in frigo almeno 12 ore avrete una consistenza fantastica!

Ingredienti:
500g di mascarpone
4 uova
140g di zucchero bianco
250g di savoiardi larghi, morbidi e sottili (non quelli secchi e piccoli del supermercato!)
caffè (dose da una moka grande)
cacao amaro q.b.

Procedimento:
Preparate il caffè e versatelo in un piatto fondo per farlo raffreddare. Separate i tuorli dagli albumi. Montate con le fruste elettriche gli albumi a neve per circa 5 minuti, fino ad ottenere una consistenza compatta. Aggiungere metà dello zucchero e montare ancora qualche minuto. A parte montare con le fruste i tuorli assieme allo zucchero restante fino ad ottenre un composto spumoso e morbido. Aggiungere quindi il mascarpone e montare per mezzo minuto in modo che sia tutto ben amalgamato. Unire quindi gli albumi montati a neve e mescolare dal basso verso l’alto con molta delicatezza per non smontare il composto. Prendete una teglia sufficientemente grande: dovrete ottenere due strati di savoiardi quindi scegliete una misura adatta. Iniziate con il primo strato: uno dopo l’altro bagnate i savoiardi nel caffè (molto velocemente, non devono essere inzuppati, ma solo bagnati all’esterno e ancora perfettamente asciutti all’interno). Quindi create il primo strato di savoiardi sulla base della teglia. Versate metà del composto di mascarpone. Spolverizzate con abbondante cacao amaro usando un colino. Create un secondo strato di savoiardi e poi di crema al mascarpone. Se vi avanzano dei savoiardi spezzettateli e poneteli in cima, e poi copriteli con un po’ di crema. Spolverizzate tutta la superficie di cacao amaro e mettete in frigo per qualche ora. Se riuscite a tenerlo in frigo almeno 12 ore avrete una consistenza fantastica!

5 pensieri su “Tiramisù by Bananna

  1. Carissima! Hai proprio ragione e anche io il mio tiramisù lo preparo rigorosamente senza panna, davvero mai usata! Perfetta l’indicazione dei savoiardi giusti altrimenti non verrà mai e poi appena passati nel caffè ! Nella mia ricetta ho scritto un altro piccolo segreto: usare il caffè liofilizzato sciolto nel latte cosi non sarà presente la classica acquetta che da tanto fastidio. Il tuo ha un aspetto fantastico! Complimenti, lo mangerei al volo adesso!

    Mi piace

Rispondi a banannakitchen Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...