Pesto + Pasta Homemade

Ingredienti:
100 g di foglie di basilico fresche
60 g di pecorino da grattuggiare
un pizzico grande di sale grosso
200 ml olio extravergine di oliva
40 g di pinoli
160 g di parmigiano reggiano grattuggiato
uno spicchio d’aglio (se volete)

Per la pasta all’uovo (formato farfalle):
300 g di farina
3 uova
un pizzico di sale
1 patata grande o due piccole
una ventina di fagiolini

È importante non lavare le foglie di basilico ma pulirle con un panno morbido: devono quindi essere fresche e possibilmente del vostro giardino. Inoltre accertatevi che si tratti di basilico ligure a foglie strette, e non quello meridionale dalle foglie più grosse e amare. Nel vostro mortaio ponete l’aglio sbucciato, se decidete di usarlo, assieme a qualche grano di sale grosso. Cominciate a pestare e, quando l’aglio si sarà ridotto in crema, aggiungete le foglie di basilico insieme ad un pizzico di sale grosso , che servirà a frantumare meglio le fibre e a mantenere un bel colore verde acceso. Schiacciate, quindi, il basilico contro le pareti del mortaio ruotando il pestello da sinistra verso destra e contemporaneamente ruotate il mortaio in senso contrario (da destra verso sinistra). Continuate così fino a quando dalle foglie di basilico non uscirà un liquido verde brillante e non saranno totalmente ridotte in pezzetti; a questo punto aggiungete i pinoli e ricominciate a pestare per ridurre in crema. Aggiungete i formaggi un po’ alla volta mescolando continuamente, per rendere ancora più cremosa la salsa, e per ultimo l’olio di oliva extravergine che andrà versato a filo, mescolando sempre con il pestello. Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea. Il vostro autentico pesto alla genovese è pronto! Consumate subito o conservate in frigo qualche giorno, oppure congelatelo.

Per la pasta:
Impastate la farina con le uova e un pizzico di sale fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare mezz’oretta. Intanto sbucciate la patata e tagliatela a cubetti, spuntate i fagiolini e tagliate anch’essi a pezzetti lunghi 1/2 cm l’uno. Tirate la pasta con la macchina, con una rotella dentata create delle strisce lunghe (spesse 2cm). Tagliate queste strisce a rettangoli spessi 2cm e lunghi 4cm. Con la dita pinzate il centro di ogni rettangolo per ottenere delle farfalle. In una pentola fate bollire dell’acqua con una manciata di sale grosso, aggiungete le patate e fagiolini e fate cuocere una decina di minuti finché saranno ancora croccanti. Aggiungete quindi la pasta e completate la cottura insieme alle verdura. Dopo qualche minuto la pasta sarà pronta: scolate, riponete in una ciotola, condite con il pesto. Servite con un mix di parmigiano e pecorino grattugiato!

Un pensiero su “Pesto + Pasta Homemade

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...