Plumcake ai datteri

Sono tornata dal mio viaggio a Marrakech con tanti, tantissimi, datteri. E allora perché non provare ad usarli in un dolce nuovo e creativo? Ecco allora il mio plumcake ai datteri! Subito ho pensato che i datteri fossero troppo dolci e uniti a pezzettoni in una torta creassero un risultato stucchevole… allora ho deciso di fare un’infusione di latte caldo e datteri così da far sciogliere questi dolci frutti esotici e fare in modo che rilasciassero tutto il loro gusto e la loro dolcezza nel plumcake… ed ecco un risultato strepitoso: una torta resa dolce dai datteri, senza nemmeno accorgersi che sono l’ingrediente principale! E poi c’è la farina di grano saraceno, dal suo gusto inconfondibile, naturalmente senza glutine e integrale, per rendere il plumcake ancora più sano e goloso allo stesso tempo!

Ingredienti:
250 ml di latte
120 g di burro
200g di datteri (di altissima qualità)
2 uova
80 g di zucchero di canna
80 g di farina di grano saraceno
70 g di farina bianca
70 g di fecola
7 g di lievito in polvere
sale

Snocciolate i datteri e tagliateli a pezzetti. Mettete il latte e il burro in un pentolino a fiamma bassa e quando si sarà sciolto unite anche i datteri e fate raggiungere il bollore. Non appena inizia a sobbollire spegnete tutto e lasciate intiepidire. Intanto con le fruste elettriche montate le uova con lo zucchero. Unite quindi il composto di datteri e latte e sbattete ancora qualche secondo. Aggiungete quindi le due farine, la fecola, il lievito e il sale e mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo senza grumi. Versate in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato e infornate a 170º per 40-45 minuti e sfornate quando sarà compatto. Lasciate raffreddare e servitelo con una tazza di latte a colazione o una pallina di gelato alla crema/vaniglia come dessert.

Un pensiero su “Plumcake ai datteri

Rispondi