Paste di Meliga

Questi biscotti rustici e friabili, realizzati in parte con la farina di mais fioretto, sono molto semplici ma davvero deliziosi! Sono tipici del Piemonte, in particolare della zona di Cuneo, quindi vi consiglio di provarli a fine cena con un po’ di zabaione caldo oppure con un bicchiere di dolcetto d’Alba o di Barolo.

Ingredienti

  • 230 g di burro freddo
  • 250 g di farina bianca
  • 125 g di farina fioretto di mais
  • 125 g di zucchero semolato
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • la scorza di 1 limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale

Miscelate la farina bianca con quella di mais, lo zucchero e i semi di vaniglia. Aggiungete il burro tagliato a cubetti e la scorza di limone grattugiata. Iniziate a impastare a mano o con la planetaria, fino a ottenere un composto bricioloso. Unite l’uovo, il tuorlo e il sale e impastate per ottenere impasto morbido ma comunque compatto e solido (se fosse troppo molle aggiungete un po’ di farina o richiate che i biscotti si sciolgano in cottura). Trasferitelo in una sac à poche con bocchetta a stella da 15 mm e formate delle ciambelline di circa 5-6 cm di diametro direttamente su due teglie foderate di carta forno. Dovranno essere ben distanziate. Cuocete le paste di meliga nel forno a 180° per circa 15 minuti o fino a leggera doratura. Sfornate e fate raffreddare completamente. Serviteli a colazione oppure a fine cena con un po’ di zabaione caldo o con un bicchiere di dolcetto d’Alba o di Barolo.

2 pensieri su “Paste di Meliga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...