Calamari ripieni di fave e cipollotti

Una ricetta strepitosa! Il combo di fave e cipollotti si sposa benissimo con i calamari, e viene reso ancora più delicato se abbinato alle patate di contorno. E poi ci sono i cipollotti caramellati rosolati con le acciughe per dare il tocco finale.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 calamari
  • 4 cipollotti
  • 200 g di fave sgusciate
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 50ml di vino bianco
  • 50ml di acqua
  • uno spicchio di aglio
  • erbe aromatiche (timo, salvia, alloro)
  • 3 acciughe
  • patate bollite per servire

Iniziate dalle fave: sgranatele, fatele bollire per 5 minuti, fatele raffreddare e poi spellatele. Tagliate i cipollotti a metà per la parte lunga. Conservate la parte bianca e tagliate a pezzetti la quella verde. Rosolate i tentacoli dei calamari con la parte verde dei cipollotti in una padella con un po’ di olio. Quindi aggiungete le fave e insaporite con sale e pepe. Tritate il tutto, aggiungete il parmigiano e il pangrattato. Farcite i calamari con questo trito.

In un tegame scaldate due cucchiai di olio, uno spicchio di aglio, 50ml di acqua, 50ml di vino bianco e un mix di erbe aromatiche (timo, salvia, alloro). Aggiungete i calamari e fate cuocere a fuoco alto per 10 minuti. Intanto in un’altra padella sciogliete le acciughe con un filo d’olio e le foglie di salvia. Aggiungete i cipollotti e fate rosolare bene finché saranno quasi caramellati. Quindi unite i cipollotti nel tegame con i calamari e servite con patate bollite condite con un po’ di olio e pezzetti di acciuga.

Rispondi