Plumcake Carote e Mele

Questa torta è resa sicuramente più leggera rispetto alla solita torta di carote, grazie alle mele frullate nell’impasto. Solo mezzo bicchiere di olio, un po’ di mandorle croccanti e il gioco è fatto! a decorazione non è necessaria ma se avete voglia e tempo vi consiglio di farla per ottenere un dolce più bello.

INGREDIENTI

  • 80 g di mandorle
  • 120 g di carote
  • 120 g di mele (farinose)
  • 150 g di zucchero
  • 250 g di farina
  • 3 uova
  • mezzo bicchiere di olio
  • mezza bustina di lievito
  • mezza arancia, scorza
  • un cucchiaio di miele
  • timo fresco se vi piace

Innanzitutto tritare 70 g di mandorle e tagliare a fettine sottili i restanti 10 g con l’aiuto di uno strumento apposta oppure con un coltello affilato. Sbucciare e privare del torsolo le mele e grattugiarle insieme alle carote. Montare i tuorli con lo zucchero, unire l’olio a filo e montare ancora qualche secondo. A questo punto unire le mele e le carote, la scorza grattugiata d’arancia, 60 g di mandorle tritate, la farina, il lievito, e la cannella. Infine unire gli albumi montati a neve, mescolando bene dall’alto al basso in modo che non si smontino. Per una torta dal gusto rustico ed originale provate ad aggiungere all’impasto qualche fogliolina di imo fresco. Versare in una tortiera imburrata e infarinata e infornare a 180°C per 45 minuti circa.

per la decorazione: Porre in una pentola antiaderente le mandorle a fettine e farle tostare sul fuoco alto per 2-3 minuti, finché non saranno dorate. Versare un cucchiaio abbondante di miele e un cucchiaino di acqua in un pentolino dai bordi alti e porlo sul fuoco basso. Quando inizierà a caramellare aggiungere le mandorle tostate, mescolare qualche secondo e versare il tutto sulla torta (tolta dalla tortiera e ormai tiepida) con l’aiuto di un cucchiaio o pennello da cucina.

Rispondi