Pasta gratinata al forno con zucchine e prosciutto

Esiste qualcosa di migliore di quella crosticina così croccante e salata che si forma sulla pasta al forno durante la gratinatura? Forse no. Qui vi propongo una versione più estiva e leggera, con ingredienti di stagione come zucchine fresche e cipolla bianca, completate con il prosciutto crudo tostato in padella per rendere il piatto ancora più croccante. Inoltre, per non appesantirvi, ho sostituito la classica besciamella con un semplice mix di parmigiano e pecorino.

Ingredienti per 4:

  • 350 g di pasta (mezze maniche)
  • 200 g di prosciutto crudo a fette
  • 4 zucchine medie
  • una cipolla bianca intera
  • 100 g di parmigiano
  • 50 g di pecorino
  • olio, sale, pepe

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente conservando un mestolo di acqua di cottura e trasferitela in una ciotola. Condite con un filo di olio, il parmigiano e il pecorino grattugiato. Mantecate bene per far sciogliere il parmigiano nel fondo di acqua della pasta. Intanto in una padella scaldate quattro cucchiai di olio, aggiungete la cipolla tritata e le zucchine tagliate a rondelle sottili. Fate cuocere per 5 minuti finché le zucchine saranno dorate e croccanti, quindi salate, pepate e unitele alla pasta. Nella stessa padella fate tostare il prosciutto crudo tagliato a pezzetti per un minuto finché si sarà sciolto il grasso e inizierà a diventare croccante. Aggiungete anche il prosciutto alla pasta. Mescolate bene il tutto, versatelo in una teglia oliata, cospargete con pangrattato, ancora un filo di olio e infornate a 200 gradi per 15 minuti finché sarà croccante in superficie.

Prima di essere infornata

Un pensiero su “Pasta gratinata al forno con zucchine e prosciutto

Rispondi