La Carbonara

Sua maestà la carbonara! Questo piatto è sempre stato soggetto a molte discussioni perché non esiste una ricetta unica accettata da tutti: ognuno la fa a modo suo, seguendo la ricetta imparata dalla nonna, da qualche amico romano o come l’ha assaggiata al ristorante. Io la faccio così e voi? Svelatemi tutti i vostri segreti e trucchetti!

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 500 g di pasta (spaghettoni, mezze maniche o rigatoni)
  • 250 g di guanciale
  • 6 tuorli
  • 80 g di pecorino romano
  • 40 g di parmigiano
  • pepe nero da macinare

Eliminate la cotenna e la parte esterna del guanciale e tagliatelo a striscioline piuttosto spesse. Quindi fatelo rosolare in padella senza aggiungere olio, facendolo cuocere nel suo grasso fino a quando risulta croccante. Buttate in acqua salata la pasta. In una ciotola sbattete i tuorli con il pecorino romano, il parmigiano e abbondante pepe nero macinato fino ad ottenere una cremina densa. Quando la pasta sarà quasi cotta aggiungete due mestoli di acqua di cottura nella crema di tuorli. Scolate la pasta al dente, fatela saltare nella padella con il guanciale e il suo grasso per 1 minuto. Spegnete il fuoco e versate la cremina di tuorli a filo mescolando velocemente in modo che non cuocia sul fondo della padella. Quando è ben mantecata servitela nei piatti e completate con parmigiano o pecorino grattugiato, e se volete aggiungete anche un filo d’olio a crudo.

Rispondi