Polpo arrostito con zucchine croccanti

Una ricetta fresca ed estiva non solo grazie al polpo ma soprattutto alle zucchine trombetta, specialità ligure che durante i mesi trascorsi qui in Liguria diventa sempre protagonista nella cucina di casa mia! Servite con il polpo sono una bomba: questa ricetta è perfetta come secondo, ma anche per un aperitivo, servito in piccole porzioni.

Ingredienti:
un polpo fresco
zucchine trombetta fresche
un rametto di rosmarino
il succo di mezzo limone
olio, sale, pepe
peperoncino in polvere

Cuocete il polpo fresco (già fatto pulire dal pescivendolo) in acqua bollente, quando sarà cotto lasciatelo raffreddare nell’acqua, poi pulitelo bene raschiando via la pelle dov’è molle. Dovrete utilizzare solo i tentacoli: il resto sarà perfetto per realizzare un’insalata di polpo fresca ed estiva con patate, olive, pomodorini e prezzemolo tritato. Tritate il rosmarino e aggiungetevi il succo di mezzo limone, una punta di peperoncino in polvere e 4-5 cucchiai di olio. Mescolate dentro questo intingolo i tentacoli e lasciateli marinare. Intanto preparate le zucchine: lavatele e poi affettatele molto sottilmente nel senso della lunghezza. Fatele saltare in padella con un po’ d’olio per qualche minuto (devono rimanere belle croccanti), poi conditele con sale e pepe e ponetele in un piatto da portata in modo da creare un letto su cui adagiarete i tentacoli di polpo. Nella stessa padella versate i tentacoli con il loro intingolo e fateli cuocere qualche minuto. Quando saranno cotti adagiateli sulle zucchine e servite il piatto caldo!

15 pensieri su “Polpo arrostito con zucchine croccanti

  1. Ciao,
    Condivido il tuo modo di cucinare perché, probabilmente, si associa al mio tipo di cucina. Noto che esprimi la ta passione che rende le tue proposte più appetitoso. Ciao e continua così !
    Max

Rispondi