Coniglio alla ligure

Un secondo tipico della Liguria, che, in famiglia, siamo soliti preparare spesso in vacanza ad Alassio. Se vi piace la carne di coniglio non potete non provarlo preparato in questo modo, per me non c’è paragone con qualsiasi altra ricetta!

Ingredienti:

  • 1 coniglio intero tagliato a pezzi piuttosto piccoli
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 2 cucchiaio di pinoli
  • vino bianco
  • olio evo, sale
  • aceto di vino

Pulite i pezzi di coniglio bagnandoli bene con l’aceto di vino. Quindi scolateli e mescolateli con olio evo, un pizzico di sale, le olive e i pinoli. Coprite e fate marinate in frigo almeno un’oretta. Scaldate un po’ di olio in un padella e disponetevi i pezzi di coniglio, i pinoli e le olive. Fate cuocere finché ogni pezzo sarà ben rosolato, quindi girate i pezzi e fate rosolare bene anche sull’altro lato. Quando sarà ben dorato sfumate con vino bianco e coprite. Fate cuocere 1 oretta finché la carne sarà tenera e si staccherà dall’osso. Ottimo servite con patate al cartoccio o al forno.